Visitando il nostro sito web l'utente accetta il fatto che stiamo utilizzando dei cookie per essere sicuri di ottenere il miglior risultato

Trekkingnel Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano

Trekking "Benvenuti al Sud"
nel Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano

Patrimonio mondiale dell’UNESCO

Il Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano, secondo parco in Italia per dimensioni, si estende dalla costa tirrenica fino ai piedi dell'Appennino campano - lucano, comprendendo le cime degli Alburni, del Cervati e del Gelbison, nonché i contrafforti costieri del M. Bulgheria e del M. Stella. L’istituzione dell’Ente Parco risale al 1991 e si estende su una superficie di 178.172 ettari. Per i valori ambientali e culturali che ancora oggi conserva è stato inserito, unico Parco in Italia, nella lista del Patrimonio Mondiale dell’UNESCO. 5 La fascia costiera, caratterizzata da due Parchi Marini, quello degli Infreschi e di Santa Maria di Castellabate, ha un aspetto tipicamente mediterraneo, con un succedersi di insenature, piccole spiagge sabbiose, pareti precipiti e promontori dominati da antiche torri di guardia a difesa dei nuclei urbani interni.

Durata del Trekking: 7 giorni / 6 notti.
con arrivo lunedì 1° giugno 2015 e partenza domenica 7 giugno 2015

Trekking residenziale con base presso le seguenti strutture:

Durata Sruttura Indirizzo CAP Località
n° 3 notti presso Hotel Costa d'Oro *** Via Lungomare Bracale, 44 84048 S.Maria di Castellabate (SA)
n° 3 notti presso Villaggio Camping dell'Isola Via delle Sirene, 45 84059 Marina di Camerota (SA)

Programma:

1° giorno
Lunedì 1/6/2015
ritrovo in via Monte Bollettone (parcheggio Bennet) per caricare i bagagli e prendere posto sui pullman. Partenza da Erba ore 07:45 con BUS per Milano e proseguimento con treno FRECCIAROSSA per Salerno. Pranzo libero lungo il tragitto. Da Salerno con BUS locale arrivo in hotel nel pomeriggio sistemazione nelle camere, tempo disponibile per fare un giro nei dintorni con passeggiata al mare, cena e pernottamento.
2° giorno
Martedì 2/6/2015
Prima colazione. Escursione a piedi, con partenza dall’Hotel, tra villaggi di pescatori, fattorie e pinete di Pino d’Aleppo: Santa Maria di Castellabate / San Marco di Castellabate/ Monte Licosa (326 m s.l.m.) Punta Licosa (s.l.m) / Santa Maria di Castellabate. Possibilità di bagno nel mar Tirreno e consumazione del pranzo al sacco in spiaggia. Durata dell’escursione: circa 5 ore. Successivamente trasferta Castellabate, uno dei Borghi più belli d’Italia, per visita del caratteristico centro storico in cui sono state girate le riprese del film “Benvenuti al Sud”. Rientro in Hotel per cena e pernottamento.
3° giorno
Mercoledì 3/6/2015
Prima colazione e consegna del pranzo al sacco. Escursione a piedi con partenza dall’Hotel: Santa Maria di Castellabate/ villaggio abbandonato di San Giovanni (228 m)/ Monte Tresino ( 356mt) / Agropoli. Spettacolari sono gli scorci panoramici lungo il percorso dove, tra l’altro e condizione meteo permettendo, sarà possibile ammirare all'orizzonte la Costiera Amalfitana e persino l'isola di Capri. Dislivelli circa 380 mt in salita e altrettanti in discesa. Durata dell’escursione: 5 ore. Possibilità di sosta per bagno al mare lungo il percorso. A fine escursione visita della città di Agropoli e successivamente transfert a Paestum per visita agli scavi archeologici, ove, tra l’altro, si trovano tre Templi tra i più belli ed integri della Magna Grecia. Rientro in hotel per cena e pernottamento.
4° giorno
Giovedì 4/6/2015
Prima colazione e consegna del pranzo al sacco. Trasferta (con bagagli al seguito) di circa 60’ a Pertosa per visita alle caratteristiche ed uniche Grotte dell’Angelo con un tragitto che si snoda per circa 3000 metri sotto il massiccio degli Alburni. Il tratto iniziale delle Grotte è invaso dalle acque del fiume Negro, un fiume proveniente dalle più recondite profondità che offre un affascinante ed inconsueto viaggio in barca fino a raggiungere un piccolo approdo dal quale ci si inoltra nelle viscere della terra immersi in un silenzio magico. Successivamente trasferimento a Padula per visita della Certosa di San Lorenzo, la più grande e tra le più famose Certose in Italia. Dopo la visita della Certosa transfer di circa 60’ a Marina di Camerota per sistemazione in villini presso camping. Cena e pernottamento.
5° giorno
Venerdì 5/6/2015
Prima colazione e consegna del pranzo al sacco. Breve trasferta da Marina di Camerota a Palinuro per escursione a piedi nel promontorio di Capo Palinuro, il più famoso e bello del Parco. Oltre a scenari di notevole bellezza si potranno ammirare grotte preistoriche, baie, falesie con tantissimi uccelli e una interessante cava di macine. Dislivelli: circa 200 metri in salita ed altrettanti in discesa. Durata dell’escursione pause comprese: circa 6 ore. Successivamente rientro in barca a Marina di Camerota con visita alle caratteristiche grotte e baie. Cena e pernottamento.
6° giorno
Sabato 6/6/2015
Prima colazione e consegna del pranzo al sacco. Partenza a piedi per escursione fino a Cala degli Infreschi, spiaggia più bella d’Italia 2014 dal sondaggio di Legambiente “La più bella sei tu”. Questa escursione prevede la visita ad uno dei tratti più selvaggi e belli della costa del parco caratterizzata da grotte che hanno visto la presenza dell’uomo preistorico e spiagge, tra cui Cala Bianca spiaggia più bella d’Italia 2013 dal sondaggio di Legambiente “La più bella sei tu”, raggiungibili solo a piedi o in barca con scorci panoramici di notevole bellezza. Dislivelli:350mt in salita ed altrettanti in discesa. Durata dell’escursione: circa 6 ore. Rientro a Marina di Camerota in barca, con soste per visita alle grotte marine, per cena e pernottamento.
7° giorno
Domenica 7/6/2015
Prima colazione carico bagagli e con BUS trasferimento alla stazione FS di Salerno, (pranzo, libero lungo il tragitto). e poi treno FRECCIAROSSA Salerno ore 15:12 -- per Milano ore 20:40, (cena libera lungo il tragitto). Da Milano con BUS arrivo a Erba ore 22:00 circa.

La partecipazione alle diverse escursioni è facoltativa

La Quota di partecipazione è così suddivisa:    
Da versare all'iscrizione Acconto € 280,00
Da versare entro Mercoledì 13 Maggio Saldo € 400,00

Le iscrizioni si ricevono in sede da Martedì 10 Marzo 2015, fino a esaurimento dei posti disponibili, dietro versamento della quota di iscrizione pari a € 280,00. È consigliato effettuare il pagamento mediante assegno bancario intestato a: CLUB ALPINO ITALIANO SEZIONE di ERBA

La Quota comprende:

  • Viaggio di andata e ritorno: Bus Erba – Milano Centrale / Milano Centrale -- Erba
  • Viaggio di andata e ritorno: Treno FRECCIAROSSA Milano Centrale – Salerno / Salerno -- Milano Centrale.
  • vitto (colazioni, Nr 5 pranzi al sacco / pic-nic a base di prodotti tipici, Nr 6 cene a base di prodotti tipici, vino a volontà ed acqua inclusi)
  • alloggio in hotel 3 stelle a Santa Maria di Castellabate e in villini in Camping situato vicino al mare a Marina di Camerota ( i villini sono composti da 2 camere con 2, 3 o 4 posti, letti muniti di lenzuola e coperte, e w.c. con lavabo, water, bidet, box doccia e phon, spazio antistante coperto, aria condizionata e televisore con ricezione Tivù-Sat)
  • Guida locale autorizzata
  • pullman per gli spostamenti previsti nel programma
  • n° 2 escursioni su barcone
  • accompagnatore/guida Naturaliter sempre al seguito.
  • Assicurazione infortuni Soci C.A.I.

La Quota non comprende:

  • ticket ingresso a Monumenti, Scavi, Musei
  • ingresso alla grotta dell’Angelo di Pertosa (facoltativa la visita, circa euro 15/20,00 a persona)
  • tutto quanto non espressamente citato alla voce “La quota comprende”.

Per partecipare al Trekking è tassativo essere soci C.A.I.

Per motivi tecnici e/o organizzativi, l'ordine delle escursioni potrebbe essere soggetto a variazioni

Cosa portare con sè (indispensabile):

  • scarponcini da trekking
  • zaino
  • borraccia
  • mantellina e/o ombrello tascabile per eventuale pioggia
  • occhiali e berretto per il sole
  • kit pronto soccorso personale
  • costume e quanto necessario per bagni al Mare.