Visitando il nostro sito web l'utente accetta il fatto che stiamo utilizzando dei cookie per essere sicuri di ottenere il miglior risultato

TrekkingMare e Monti dell Aspromonte

Trekking "Tra mare e monti dell'Aspromonte"
in Calabria Meridionale

All’estremo Sud della penisola italiana, tra il mar Tirreno e il mar Ionio, di fronte allo scenario dello stretto di Messina e all’imponente cono vulcanico dell’Etna, sorge il Parco Nazionale dell’Aspromonte con le sue sorprese davvero infinite! Qui la natura è straordinaria e singolare, caratterizzata dal contrasto tra la montagna con i suoi rilievi che arrivano quasi a 2000 metri e il mare che la circonda quasi come se fosse un’isola!  Il programma offre la possibilità di conoscere questo angolo del Sud Italia, dove ancora vive una comunità grecanica che conserva usi e tradizioni millenari, lontano da un turismo di massa e soprattutto offre la possibilità di fare i primi bagni della stagione nelle splendide acque del Mar Ionio e del Mar Tirreno.

Durata del Trekking: 8 giorni / 7 notti.
da Domenica 28 Maggio a Domenica 4 Giugno 2017

Trekking residenziale con base presso le seguenti strutture:

Durata Sruttura Indirizzo CAP Località
n° 3 notti presso Hotel Altalia **** Via Altalia 10-12 89010 Brancaleone (RC)
n° 4 notti presso Grand Hotel Excelsior **** Via V. Veneto 66 89123 Reggio Calabria (RC)
         

Programma:

1° giorno - Domenica 28/5/2017 - Arrivo in Calabria
Ritrovo a Erba in via Monte Bollettone  (parcheggio Bennet) ore 10,30 per caricare i bagagli e prendere posto sui pullman.
Partenza  per  Milano  - aeroporto Linate  alle  ore 11:00. L’aereo parte da Linate alle ore 14.00  con arrivo a Reggio Calabria all’aeroporto dello Stretto alle ore 15,45 con volo Blu Panorama proveniente da Milano Linate. Incontro con la guida e trasferimento a Brancaleone per sistemazione presso l'Hotel Altalia 3 stelle, situato a 30 metri dal mare Ionio. Cena e pernottamento in Hotel.
2° giorno - Lunedì 29/5/2017 - Monte Generoso coi suoi panorami mozzafiato e Bova, la capitale della Calabria greca.
Prima colazione. Trasferimento di 30’ a Bova (910 mt) per escursione a piedi su una storica e panoramica mulattiera: Bova loc. Polemo (810 mt) / Monte Grosso (alt. 1300 mt.). Pausa sulla cima del monte Grosso per ammirare lo splendido panorama sulla fiumara Amendolea, i borghi abbandonati di Roghudi e Africo vecchio e gli altri paesi dell'Area Grecanica, le cime dell'Aspromonte con all'orizzonte l'Etna. 
Tempi escursione: 4 ore comprese soste. Pranzo/Grigliata a cura della Cooperativa San Leo presso rifugio forestale situato a 1200mt s.l.m. Dopo il pranzo trasferimento in 15’ a Bova, uno dei Borghi più Belli d’Italia e “Capitale” dell’Area Grecanica. Visita turistico-storica ed archeologica al fiorente centro storico di Bova (viuzze, chiese, palazzi nobiliari, ruderi castello Normanno). Durante la visita non mancherà l’incontro con gli anziani che ancora oggi parlano l’antica lingua di Omero. Rientro in Hotel per cena e pernottamento.    Difficoltà: ET
3° giorno - Martedì 30/5/2017 - La vallata delle Grandi Pietre
Prima colazione e consegna del pranzo al sacco. Trasferimento di 60’ a Natile vecchio per escursione a piedi in uno dei luoghi più suggestivi dell’Aspromonte: Natile Vecchio (m 328) / Afrundu (m 454) / Rocce di San Pietro (m 578) / Pietra Cappa (m 737) (suggestivo monolite circondato da rigogliosa macchia mediterranea; Cappa=cauca, scavata nel tufo) / periplo di P.Cappa / Natile vecchio (m 328). 
Durata 6 h ore con soste. Rientro a Brancaleone e tempo libero per bagno nel mare Ionio. Cena e pernottamento in albergo.  Difficoltà: E
Dopo cena Festa musicale Grecanica: “Grecia d’ Occidente” Musica e musicisti dell’Aspromonte Ellenofono! 
4° giorno - Mercoledì 31/5/2017 - Gallicianò, il paese più greco d'Italia
Prima colazione. Trasferimento (30’) di persone e bagagli contrada Lapsé di Condofuri  ed escursione di 3 ore: fiumara Condofuri (mt.130) / m. Maradha (mt.463) – Palazzine (mt.553) – Gallicianò (mt.621). Gallicianò, all’interno del parco nazionale dell’Aspromonte è considerato il paese più Greco d’Italia e patria etno-musicale grecanica. Pranzo presso trattoria a Gallicianò. Dopo pranzo visita alla chiesetta Ortodossa ed animazione etno musicale grecanica. Successivamente escursione di 2 ore 30’, su percorso differente rispetto a quello dell’andata: Gallicianò (mt.621) – fiumara Condofuri (mt.130). A fine escursione trasferimento (50’) a Reggio Calabria per sistemazione presso Grand Hotel Excelsior ****. Cena presso Ristorante situato nelle vicinanze dell’hotel.  Pernottamento in Hotel.   Difficoltà: E 
5° giorno - Giovedì 1/6/2017 - Sentiero Azzurro, Scilla e Bronzi di Riace
Prima colazione e Trasferimento (30’) sul Monte Sant'Elia (580 mt) detto anche "il balcone sullo Stretto di Messina" per lo splendido panorama che si gode dalla cima (stretto, isole Eolie, Etna e versante Tirrenico dell'Aspromonte). Escursione a piedi lungo "Il sentiero azzurro" della durata di 4 ore. Dislivelli: circa 280mt in discesa ed altrettanti in salita. A fine escursione transfer (20’) a Scilla. Scilla costituisce uno tra i borghi più belli e caratteristici d'Italia, meta di artisti in ogni epoca e di ogni nazionalità. Chianalea è il suo quartiere più interessante: un borgo di pescatori non imbalsamato a scopo turistico ma che ancora vive dell’attività della pesca. Sosta sulla spiaggia per pic-nic e bagno nel Mar Tirreno. Visita del borgo e a seguire rientro a Reggio Calabria per visita della città e del Museo della Magna Grecia ospitante i famosi Bronzi di Riace. Cena in Ristorante e pernottamento in hotel. Dopo cena possibilità di passeggiata sul lungomare della città: il più bel chilometro d’Italia (D’Annunzio).
6° giorno - Venerdì 2/6/2017 - Le cascate più “architettoniche” del Parco e la cima dell’Aspromonte.
Prima colazione e consegna del pranzo al sacco. Trasferimento in pulmino (50 min) nei pressi della diga sul Torrente Menta ed escursione a piedi della durata di circa 2 ore: Torrente Menta (mt. 1350) / punto panoramico sulle cascate Maesano (mt. 1295, le più architettoniche del Parco Nazionale dell’Aspromonte) /Torrente Menta-punto di partenza. Successivamente transfer di 30’ alla base del Montalto (mt. 1880). Camminata di 20’ dalla base alla cima del Montalto, (mt. 1956), vetta più elevata del Parco Nazionale ove domina un paesaggio a 360°: sull’Etna, lo Stretto di Messina, il mar Ionio, il mar Tirreno e la dorsale Appenninica Meridionale Calabrese. 
Rientro in hotel. Cena in ristorante. Pernottamento.   Difficoltà: E
7° giorno - Sabato 3/6/2017 - Pentedattilo e Amendolea… tra ruderi e Bergamotti
Prima colazione. Trasferimento (60’) ad Amendolea di Condofuri per visita guidata dell’azienda agrituristica “Il Bergamotto”, produttrice del bergamotto, famoso agrume che cresce soltanto in questa area e in nessun altro luogo del mondo; da questo singolare agrume, dalla forma di un’arancia e dal colore del limone, si estrae dalla buccia un olio essenziale che viene utilizzato quale fissatore di tutti i componenti dei profumi, ma anche utilizzato in cosmesi e nei prodotti dolciari. A seguire escursione della durata di circa 2 ore per visita ai ruderi del vecchio borgo di Amendolea e del castello normanno dei Ruffo di Calabria. 
Rientro in azienda per pranzo tipico e nel pomeriggio trasferimento a Pentedattilo, caratteristico borgo semi-abbandonato: un vero gioiello etno-architettonico. Visita del borgo ed escursione intorno alla rupe della durata di 2 ore. Rientro a Reggio Calabria e tempo libero prima della cena e pernottamento.      Difficoltà: TE
8° giorno - Domenica 4/6/2017 - Rientro
Prima colazione e trasferimento all’aeroporto di Reggio Calabria. Partenza dell’aeromolibe - ore 11,45 con arrivo a Milano Linate alle ore 13.25.
Dove troviamo i BUS che ci porteranno a Erba con (arrivo ore 15.00 circa)

La partecipazione alle diverse escursioni è facoltativa

La Quota di partecipazione è così suddivisa:    
Da versare all'iscrizione Acconto € 370,00
Da versare entro Lunedì 8 Maggio Saldo € 500,00

Le iscrizioni si ricevono in sede da Lunedì 20 Febbraio 2017, fino a esaurimento dei posti disponibili, dietro versamento della quota di iscrizione pari a € 370,00. È consigliato effettuare il pagamento mediante assegno bancario intestato a: CLUB ALPINO ITALIANO SEZIONE di ERBA

La Quota comprende:

  • Viaggio di andata e ritorno: Bus Erba – Aeroporto Milano Linate / Aeroporto Milano Linate -- Erba
  • Viaggio di andata e ritorno: Volo Blu Panorama Aeroporto Milano Linate – Reggio Calabria / Reggio Calabria -- Aeroporto Milano Linate
  • vitto (compreso vino “a volontà” ed acqua, a partire dalla cena del primo giorno fino alla prima colazione dell’8° giorno); pranzi e/o pic-nic previsti nel programma;
  • alloggio in hotel 3 e 4 stelle per 7 notti in camere doppie.
  • guide AIGAE e ufficiali ed autorizzate dall’Ente Parco Nazionale dell’Aspromonte sempre al seguito
  • Mezzi adeguati per tutti i transfer di persone e bagagli, con autista e carburante compresi, previsti nel  programma
  • Assicurazione infortuni Soci C.A.I.

La Quota non comprende:

  • Assicurazione dei partecipanti
  • Consumazioni a bar e pasticcerie
  • biglietto ingresso Museo Nazionale di Reggio Calabria (facoltativa la visita).
  • Supplemento per eventuali camere singole (€ 125,00 totali a persona per 7 notti)
  • Tutto quanto non espressamente citato alla voce “La quota comprende”.

Per partecipare al Trekking è tassativo essere soci C.A.I.

Per motivi tecnici e/o organizzativi, l'ordine delle escursioni potrebbe essere soggetto a variazioni

Cosa portare con sè (indispensabile):

  • scarponcini da trekking e sandali di gomma per eventuali guadi e/o bagno alle cascate
  • zaino
  • giacca a vento
  • borraccia o bottiglie a chiusura ermeticha
  • mantellina e/o ombrello tascabile per eventuale pioggia
  • occhiali e berretto per il sole
  • kit pronto soccorso personale
  • costume e quanto necessario per bagni al Mare.